• Valery

Il caso Giorgio Armani: Un luxury brand può veramente diventare ecosostenibile?

ll lancio del suo ultimo profumo My Way definito sostenibile ha destato curiosità e commenti. È veramente possibile rivoluzione il mondo della moda e degli accessori luxury per renderli sostenibili?

Giorgio Armani seduto su una scalinata

Lui lo conosciamo tutti: Giorgio Armani, stilista e imprenditore italiano, originario di Piacenza, 87 anni, fondatore del famoso brand Armani e uno dei primi ad introdurre i jeans tra le passerelle dell'alta moda. Questo è sulla carta tutto ció che sappiamo di lui. Ma Giorgio non è come gli altri stilisti. Già nel 2016 con un comunicato stampa, il marchio di lusso ha annuciato di voler ridurre le emissioni e di mirare ad una produzione più sostenibile. Quali sono stati quindi i passi compiuti dal marchio finora? È veramente possibile convertire l'intera produzione e rendere sostenibile un brand di lusso? Scopriamolo assieme.


Gli obbiettivi del Gruppo Armani

In un intervista Armani ha dichiarato:


''La lotta ai cambiamenti climatici è un'impresa molto complessa, che richiede grande dedizione e deve riguardare l'intero processo produttivo. Il concetto di sostenibilità, infatti, deve essere adottato a tutti i livelli, producendo meno e meglio, selezionando materie prime a basso impatto ambientale, implementando costantemente processi innovativi, riducendo rifiuti e scarti, utilizzando fonti energetiche rinnovabili e, in questo modo, riducendo le emissioni nocive per il nostro pianeta''


Firma Giorgio Armani

E Giorgio sembrerebbe aver mantenuto la sua promessa. Il Gruppo Armani ha modificato la sua produzione per prevenire che il surriscaldamento globale superi i 1,5 gradi Celsius rispetto al livello preindustriale, limite che come sappiamo indica un punto di non ritorno con conseguenze ambientali catastrofiche. Gli obbiettivi che il Gruppo si è prefissato per il prossimo futuro sono ambizioni ma non irraggiungibili:

  • Dimezzare le GHG scope 1 & 2, ovvero le emissioni di gas serra dirette o indirette che vengono rilasciate durante la produzione, entro il 2030 (comparate al 2019)

  • Ridurre del 42% le GHG scope 3, ovvero le emissioni derivanti dall’acquisto di beni e servizi e dal trasporto e distribuzione a valle, entro il 2029 (comparate al 2019)


Obiettivi che sono stati approvati dalla Science Based Targets initiative (Sbti), istituzione nata dalla collaborazione tra Climate Disclosure Project, dalla United Nations Global Compact, dal World Resources Institute e dal World Wide Fund for Nature (Wwf).

Un prodotto quindi pensato e ideato per essere l'immagine della sostenibilit- e dei valori che Armani vuole portare avanti.te le sedi, i negozi, le società e i poli produttivi vengono riforniti di energia proveniente da forti rinnovabili, il packaging è reciclabile e le materie prima studiate per essere a minor impatto possibile.

Il Gruppo Armani è tra i firmatari del Fashion Pact, il documento comune sottoscritto dalle maggiori aziende internazionali di moda per la salvaguardia del pianeta, promosso dal Presidente francese Emmanuel Macron e presentato al G7 in agosto 2019. Questa importante iniziativa dimostra la volontà di un serio, concreto impegno del Gruppo Armani e del comparto moda nell’affrontare i temi della salvaguardia del clima e dell’ambiente la cui urgenza fa parte di un sentire comune.

Ma se questo non fosse sufficiente l'ultimo piano quinquennale firmato da Armani Beauty prevede che il brand riesca a ridurre la sua impronta ecologica di un ulteriore 25% e riesca a far diventare tutti i prodotti ad impatto zero entro il 2025. Un esempio? Il nuovo profumo ad impatto zero My Way.


LEGGI ANCHE:

GREENWASHING: La falsa promessa delle catene di abbigliamento fast fashion.


La nuova fragranza responsabile My Way


L'artista statunitense Adria Arjona, 27 anni è la testimonial del nuova fragranza responsabile My Way lanciata ad Agosto di quest'anno dalla Maison. Nello spot che trovate qui sotto ci sono alcuni punti importanti che il marchio vuole evidenziare.


Gli ingredienti sostenibili provengono da ogni angolo del mondo e questo potrebbe destare qualche sospetto riguardo alle emissioni dovute ai trasporti, tuttavia l'obbiettivo del brand sembra anche quello di supportare le comunità locali e verso la fine dello spot si afferma che il profumo riesce ad essere ad impatto zero grazie alla preservazione delle importanti foreste presenti nel nord del Zimbabwe e nel Madagascar. Inoltre, come viene sottilineato il nuovo flacone è diverso da ogni altro mai visto finora. È infatti ricaricabile e ideato per resistere nel tempo, nonché fatto con materiali riciclati e riciclabili.


Un prodotto quindi pensato e ideato per essere l'immagine della sostenibilità e dei valori che Armani vuole portare avanti.


Essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo


Sicuramente qualcuno potrebbe affermare che un profumo non sia necessario, altrettanto quanto capi di alta moda anche se sostenibili e molti direbbero che produrre meno è in effetti l'unico modo per combattere l'inquinamento. Tuttavia il modello Armani mostra che è possibile convertire l'intero processo produttivo per renderlo più eco-friendly, producendo beni durevoli, di qualità e rispettosi dell'ambiente. Immaginate come sarebbe il nostro futuro se tutte le aziende di lusso e non, rivoluzionassero il loro processo produttivo e i loro prodotti seguendo un ottica ambientale?

Armani è sempre stato un precursore nel campo della moda e questo lo dimostra tutt'ora cambiando ciò che gli altri non sono disposti a cambiare, introducendo misure che gli altri non vogliono introdurre. Armani incarna il cambiamento che vuole vedere nel mondo e io mi auguro che tutte le aziende di moda e non solo seguano il suo esempio.


E tu, cosa pensi dei cambiamenti intrapresi da Armani?


 

Se la lettura vi è piaciuta potete mettere Mi Piace, lasciare un commento o condividere l'articolo.


#clothing #fashion #luxurybrand #Armani #GiorgioArmani #fastfashion #eco-friendly # #waste #energy #revolution #fashionindustry #parfum


92 visualizzazioni0 commenti
Zero Waste Outlet
Rosemary Mint Hair Conditioner bar plant-Vegan
Dish Washing block
Beeswax food wraps 3-pack mixed colours
Biodegradable swabs 200 pk bamboo cotton
Earth Mama Bar Soap set - milk honey